image1 image2 image3

BENVENUTO NEL BLOG DI STRILLO STRANO|MUSICA E ROCK|EVENTI E NEWS|...E MOLTO ALTRO

Gli Epitaph ad aprile in tour europeo


Il dark sound di ispirazione NWOBHM dei veronesi Epitaph sarà sparso ad aprile in un tour europeo che li vedrà calcare il palco assieme agli Abysmal Grief.

Gli EPITAPH nati nel 1986 nascono dopo lo scioglimento dei Black Hole; innegabilmente una delle band guida per quanto concerne il doom progressivo, grazie all’ormai classico da culto “Land Of Mystery” (1985) 
Mauro Tollini (batteria) e Nico Murari (chitarra) proseguono l’avventura nelle paludi del doom con i Sacrilege, che nel 1986 pubblicano un demo tape omonimo (prossimo alla stampa su vinile via Jolly Roger/Andromeda Relix). Terminata l’avventura con i Sacrilege, Murari e Tollini, con il cantante Giampy Tomezzoli e Andrea Picchi (chitarra e basso), danno vita agli Epitaph, ennesimo esempio di coerenza dark/doom, sulla scia di Black Sabbath e Candlemass con aromi progressivi. 
Nel 1990 gli Epitaph pubblicano il demo ‘The Lord Of Evil’, un viaggio fedele con i trascorsi dei musicisti, con un lotto di canzoni ossianiche, devoto ad un suono cupo e rallentato, con una line up rimodellata (Giampi Tomezzoli si trasferisce al basso ed entrano i nuovi Fabio Fiocco alla voce e Macly (ex Icy Steel) alla chitarra. 
Con il demo ‘Sacred And Profane’ del 1992 la band riesce a fare ancora di meglio.
Nello stesso anno partecipano alla raccolta ‘Underground Symphony’ dell’omonima etichetta, con il brano ‘Beyond The Mirror’ e due anni dopo 
scrivono la parola fine con l’ottimo demo ‘Mental Walls’, che in cinque canzoni 
documenta l’elevato spessore compositivo della band veronese. 



Dopo lo scioglimento i vari musicisti si dedicano a numerose esperienze musicali (ACTH, Madreterra). L’attività dal vivo non si ferma, suonano all' 80's Italian Metal Legion assieme ai The Black di Mario Di Donato, Dark Ages ed X-Hero, anche se gli Epitaph ritrovano una comunione d’intenti concreta nel 2013 grazie alla tenacia ed alla passione di Mauro Tollini, che convince il vecchio compagno d’avventura Nico Murari a rientrare nel gruppo.
Gli innesti dei nuovi Emiliano Cioffi (ex All Soul’s Day) e del talentuoso chitarrista Lorenzo Loatelli, restituiscono un rinnovato entusiasmo ad un progetto che di fatto non si è mai fermato. 




EPITAPH:

MAURO "Tolly" TOLLINI: batteria
NICO (the doomer) MURARI: basso
LORENZO "Loah" LOATELLI: chitarra
EMILIANO (il confessore) CIOFFI: voce




https://www.facebook.com/epitaph.doom







Share this:

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento